Skip to content

Enrico Mazzoni: amministrare senza creare illusioni

13 gennaio 2017

mazzoni

Breve riflessione dopo quattro anni e mezzo di amministrazione di centro sinistra al Comune di Alessandria.

L’Amministrazione di centro sinistra, guidata dal Sindaco Rita Rossa, si è insediata il 7 giugno 2012 e, da subito, ha dovuto affrontare con la massima priorità la questione dei conti pubblici del Comune di Alessandria che, la Corte dei Conti aveva accertato essere “gravemente deficitari”. Situazione gravemente deficitaria ereditata, che piaccia o no, dalla precedente amministrazione. Talmente deficitaria per la quale il Prefetto di Alessandria, assegnava con proprio atto alla nuova amministrazione, appena insediata, il termine di venti giorni per l’adozione della deliberazione per la formale dichiarazione del dissesto finanziario; provvedimento inevitabile votato dal Consiglio Comunale il 12 luglio 2012 per evitare il suo scioglimento. Come prevede la legge, nella stessa seduta consigliare del 7 giugno 2012, sono stato eletto alla carica di Presidente del consiglio comunale, funzione che ricopro tutelando la dignità del ruolo, ispirandomi a criteri di imparzialità, trasparenza e assicurando la prerogativa dei singoli consiglieri. Questa imparzialità in ogni caso non mi può impedire di affermare di essere uomo del centro sinistra e rivendicare con orgoglio di far parte di una squadra coesa, dinamica e con molti giovani, che in questi quattro anni ha lavorato con impegno e coerenza, applicando quel rigore che ha permesso di perseguire l’obiettivo del risanamento dei conti del Comune, iniziare a chiudere il dissesto e rientrare stabilmente nel patto di stabilità, senza lasciare indietro nessuno, e scusate se è poco.

Oggi dopo aver mantenuto i servizi ai cittadini, possiamo confermare una visione positiva per il futuro, grazie all’avvio dei primi consistenti investimenti e, al consolidamento della scommessa sull’istituzione della Holding Amag Multiutility e alla costituzione della Società per la realizzazione nel prossimo quinquennio della rete di teleriscaldamento su tutta la città. Certamente molto c’è ancora da fare e una delle priorità è sicuramente la ricerca di un metodo che consenta la partecipazione dei cittadini alla “cosa” pubblica dopo l’abolizione delle circoscrizioni. Rimane, infatti, il rammarico di non essere riusciti a trovare una soluzione concreta per la partecipazione che vada oltre ai social e alla rete.

Amministrare senza creare illusioni, la scelta fatta da questa amministrazione per ricercare soluzioni efficaci alla risoluzione dei problemi e la buona gestione è una conferma che Maria Rita Rossa e il centro sinistra, hanno tutte le carte in regola per presentarsi all’elettorato e candidarsi a governare anche per i prossimi cinque anni.

Enrico Mazzoni

Presidente Consiglio Comunale Alessandria

 

Annunci
No comments yet

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: