Skip to content

Liberation: Jean Marie Le Pen e la teoria del complotto.

18 gennaio 2015

Guillaume Gendron  scrive il 16 gennaio su Liberation. Personaggio discusso Jean Marie Le Pen, che spesso mette in Jean-Marie_Le_Pen_479834203_5030701e77_oimbarazzo anche la figlia Marine, leader del Front National francese.

In una intervista pubblicata sul tabloid russo Komsomolskaia Pravda, conosciuto per il suo sensazionalismo, Jean Marie Le Pen adotta senza troppo ritegno la teoria del complotto riguardo gli attentati a Charlie Hebdo. Quando la giornalista Daria Aslamova afferma che ci sarebbero ” diverse zone d’ombra” nella versione ufficiale sulla strage, il presidente onorario del Front National ingrana: ” Sono d’accordo con lei. Questa storia della carta d’identità dimenticata dai fratelli Kouachi mi ricorda il passaporto di uno dei terroristi dell’11 settembre miracolosamente ritrovato in una New York in cenere. Ora ci viene detto che i terroristi sono giusto degli idioti. Tutta l’operazione porta la firma dei servizi segreti. Sicuro, noi non ne abbiamo le prove. Io non dico che le autorità francesi siano dietro questo crimine, ma che essi abbiano potuto permettere quanto è accaduto”.Le Pen ribadisce la sua dichiarazione “Je suis Charlie Martel” ( Io sono Carlo Martello). Assicurando che la Francia conterebbe tra i 15 ed i 20 milioni di mussulmani, egli riprende il vecchio refrain sull’immigrazione ” che tutti i governi in successione hanno autorizzato e anche incoraggiato”

Egli ritiene che il Front National avrebbe dovuto essere in prima fila durante la marcia repubblicana, ” essendo il solo partito ad aver allertato l’opinione pubblica sui danni dell’immigrazione e dell’islamismo radicale”. Incomincia con i suoi classici…” Ogni anno 300 mila persone arrivano e non cercano lavoro. Tra i 6 e gli 8 milioni di persone vivono di prestazioni sociali in Francia, questo ci suggerisce che non si tratti di una immigrazione di lavoratori, ma di conquistatori. E’ il risultato della decadenza cristiana che tocca tutta l’Europa. L’Unione Europea ha chiuso le frontiere al suo interno, ma nel Sud, nessuno ci protegge dall’arrivo di centinaia di migliaia di immigrati. Questo assume il significato di un tradimento all’interno dell’Europa”. Quando gli si domanda perchè Charlie Hebdo non pubblichi vignette che su mussulmani e cristiani e quasi mai sugli ebrei, il patriarca frontista lo spiega perchè ” gli ebrei si sanno difendere”. Come esempio evoca ” le Femen, che possono denudarsi davanti al papa ma non sono mai entrate in una sinagoga”.In quanto alle chances di Marine Le Pen alle prossime elezioni presidenziali, il padre ritiene che esse siano reali, ma che sua figlia ” non troverà che una Francia in rovina, con una economia precipitata nell’abisso”. La presidente del Front National affronterà una conferenza stampa il prossimo venerdì. Interrogata sulle dichiarazioni del padre, Marine afferma di non esserne a conoscenza e di prenderne le distanze. Nel pomeriggio il Front National ha emesso un comunicato nel quale si afferma che Jean Marie Le Pen ” non ritiene esatta la ritraduzione in francese dell’intervista, già tradotta dal francese al russo”. Raggiunto da Liberation nel tardo pomeriggio, Jean Marie Le Pen si rifiuta di parlare della ” teoria del complotto”, poichè ” nessun organismo ha emesso tale teoria”. Egli accusa i media di ” estrapolare dal contesto delle parti”, e ” quelli che si pongono degli interrogativi sono immediatamente designati come adepti della teoria del complotto”. ” Perchè non ci si può stupire di aver ritrovato la carta d’identità dei terroristi nell’auto? Perchè è stata tolta la sorveglianza alla sede di Charlie Hebdo? ” Quanto al riferimento ai servizi segreti, egli non lo nega, ma resta vago: ” Gli assassini jihadisti fanno parte di un servizio segreto, no?Ci sono pure degli stati che li finanziano, non è vero?”. ” Non so se ci sia stata una deviazione in questi attentati, ma posso dire che sia in atto una prodigiosa manipolazione della reazione popolare,” conclude ” Se c’è un complotto , è un complotto post attentati”.

Annunci
No comments yet

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: