Skip to content

Siamo tutti Gattopardi?

25 marzo 2014

Gattopardo-animaleIn questi giorni di concitazione per la compilazione delle liste dei candidati al Consiglio Regionale del Piemonte, ho ripreso in mano il mio libro totem. Cosa è un libro totem? Non so se sia una opportuna definizione, ma per me è il libro che mi ha fatto più compagnia sul comodino. Ora tengo “La luna e i falò” di Cesare Pavese, ma per molti anni ho letto e riletto “il gattopardo”, come se da quelle pagine dovesse uscire una chiave interpretativa della società in cui viviamo. Una delle tante chiavi interpretative. Limpido e chiaro nello stile, questo romanzo è un capolavoro della narrativa del Novecento, fatemi delle domande sulla vicenda e vi risponderò a mò di quiz televisivo, non dimenticando che ho scelto di chiamare Angelica mia figlia. Illuminante la celebre frase pronunciata dal “gattopardo”, il principe di Salina: “Se vogliamo che tutto rimanga com’è, bisogna che tutto cambi”. Quando è in atto un cambiamento, che per alcuni potrebbe essere rovinoso, ecco spuntare in noi Italiani una Guicciardiniana tendenza ad assecondare l’onda per non essere travolti, per mantenere i propri privilegi , per non farsi spazzare via.

Umano, troppo umano, per citare qualche altro letterato, ma un po’ deludente se permetteremo ancora l’innescarsi di questo meccanismo insito nel dna del belpaese. Mi rendo conto che solo don Chisciotte combatteva contro i mulini a vento e il poverino morì in preda alle allucinazioni, ma non si può stare a guardare senza dire nulla. Io vorrei vedere scritti in quella lista i nomi di due uomini e due donne che rappresentino quel vento di cambiamento espresso dagli elettori delle primarie, quel desiderio di facce e nomi nuovi che si percepisce tra la gente. Sinceramente non so se questo capiterà e non mi riferisco a questo o a quel nome, all’una o all’altra componente, ma ad una preoccupazione diffusa, che solo un cieco o un sordo possono ignorare. Ma essere cieco e sordo non vorrei che finisse per essere una scelta di convenienza.

Marina Levo

Annunci
No comments yet

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: