Skip to content

Istruzione: Ocse, Italia sotto media. Urgono piu’ qualita’ e innovazione – ASCA.it

24 settembre 2012

Assicurare lo sviluppo di un quadro di valutazione globale, migliorare la qualita’ dell’insegnamento, sostenere l’innovazione nel sistema d’istruzione, migliorare il sistema di istruzione e formazione professionale cosi’ come le prestazioni e il rapporto costo-efficacia delle universita’. Sono le principali raccomandazioni contenute nel rapporto ”Italia.

Dare slancio alla crescita e alla produttivita”’, messo a punto dall’Ocse e diffuso oggi a Roma, contenute nel capitolo ”Migliorare la qualita’ del sistema di istruzione”.

L’Ocse rileva che ”la perfomance dell’Italia in materia di istruzione e’ migliorata ma possono ancora essere realizzati numerosi” passi avanti. Infatti ”i risultati di uno studente quindicenne italiano in lettura, matematica e scienze secondo l’indagine Pisa sono ancora inferiori alla media dell’Ocse” cosi’ come ”il completamento del ciclo d’istruzione secondaria superiore e’ inferiore alla media” e anche ”il conseguimento dell’istruzione terziaria, sebbene sia raddoppiato nelle classi di eta’ piu’ giovani”.

via Istruzione: Ocse, Italia sotto media. Urgono piu’ qualita’ e innovazione – ASCA.it.

 

 

 

Annunci
No comments yet

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: