Skip to content

Terza candidatura? Perché no! – qdR magazine

11 settembre 2012

Dopo l’arrocco del segretario del PD nel simbolismo identitario di Reggio, ieri, forse l’unica utile via d’uscita dallo scontro Renzi-Bersani, come si sta delineando per le primarie del centrosinistra, è in una terza candidatura. Una terza candidatura forte, non di bandiera, in grado di vincere le primarie e che possa costituire un compromesso virtuoso, come talvolta ce ne sono stati nella nostra storia.

Come mi pare dimostrato dal discorso di Bersani ieri, temo che la parte maggioritaria del partito, mal guidata da Bersani, stia commettendo l’ennesimo errore semplicemente arroccandosi su posizioni conservatrici e di retroguardia. Un mero richiamo identitario finalizzato non ad articolare una proposta di governo a tutti gli italiani, quanto piuttosto a serrare i ranghi dell’elettorato storico per vincere la vera partita della nomenclatura: le primarie per mantenere il controllo del partito. Ovviamente un obiettivo intermedio, per mantenere la presa sui centri di potere. Poco importa poi se si porrà il PD su una linea programmatica in fondo inconciliabile con le tremende sfide dei prossimi anni e con i vincoli europei. Proprio il discorso di ieri, privo di una visione adeguata ai tempi, e colmo di richiami pavloviani ai totem ideologici della sinistra (inclusa la preoccupata evocazione di torbidi giochi di potere di fronte a cui ricompattarsi), dimostra che non è questa la principale preoccupazione del segretario, anzi.

Si tratta evidentemente di una linea meramente conservatrice, tesa a mantenere lo status quo per poter poi spartirsi il parlamento ed i suoi scranni (l’oggetto a breve termine dello scontro) e garantire l’autoconservazione all’attuale classe dirigente del PD. Evidentemente è un approccio che umilia e ridimensiona drasticamente le ambizioni riformiste di un partito nato per imprimere una forte svolta nella pratica politica di un paese da troppi anni indebolito piuttosto che guidato dai partiti.

Continua via Terza candidatura? Perché no! – qdR magazine.

Annunci
No comments yet

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: