Skip to content

17 maggio 2012

Un bel post di Cristiana Alicata che credo valga la pena di leggere. Comunque la si pensi.

NON SI POSSONO FERMARE LE NUVOLE

Dovrei scrivere un altro libro per raccontare la storia di Verrai a trovarmi d’inverno.

Ma ci sono cose che l’autore è meglio trattenga per sé, che fanno parte dell’involucro in cui nasce un libro. La placenta non interessa a chi abbraccia il bambino: è un affare soltanto materno. […]

Verrai a trovarmi d’inverno, è stato l’esercizio di raccontare le difficoltà che non ho mai avuto nel dirmi lesbica e di dirlo al mondo, di infilarmi nell’essenza dell’altro da me e, infine, comprenderla. A te, lettore, chiedo di compiere lo stesso esercizio, anche se la realtà è spesso molto meno dolce di come ve l’ho propinata.

Liz è dedicata a tutte le persone transessuali coraggiose del mondo, a chi nasce bozzolo e vuole diventare farfalla e se lo merita, di volare. Dalle persone transessuali è cominciato il movimento di liberazione della nostra comunità. Non dimentichiamolo mai.

Elena è dedicata a tutti…

View original post 245 altre parole

Annunci
No comments yet

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: